Ravioli di Melanzane e Agnello

Dopo aver visto il contest di Ostriche dedicato alle melanzane, non ho dovuto pensare a lungo per decidere quale ricetta invierò. Questa non è una ricetta tradizionale, ma qualcosa che ho inventato io. Mi piacciono tantissimo questi ravioli perché i sapori dell’agnello, delle melanzane e del rosmarino vanno insieme benissimo, e perché il ripieno è molto cremoso.

DSC09406
Ecco come si prepara.

Ingredienti


Per 4 persone

750 grammi di melanzane

250 grammi di polpa di agnello tritata

100 grammi di cipolle tritate

1 spicchio di aglio

15 grammi di rosmarino tritato

30 grammi di parmigiano reggiano o pecorino stagionato grattugiato

sale

pepe nero macinato

olio extra vergine di oliva

3 uova

300 grammi di farina 00 per pasta

Per condire

burro

timo o rosmarino tritato

parmigiano reggiano o pecorino stagionato grattugiato

Procedimento


Preriscaldate il forno a 175 gradi. Lavate le melanzane sotto acqua corrente e asciugatele. Toglietene i peduncoli e le basi. Per questa ricetta non è necessario spurgare le melanzane sotto sale. Tagliatele in quarti nel senso della lunghezza per accelerare la loro cottura. Spennellatele con olio di oliva da tutti i lati per assicurare che le melanzane vanno cotte invece di essere asciugate nel forno (senza l’olio, la melanzane non può raggiungere temperature superiore a 100 gradi prima di asciugare completamente). Cuocete le melanzane nel forno a 175 gradi per 45 minuti, finché non sono tenere (controllate con una forchetta).


Lasciate intiepidire le melanzane per un po’ e poi toglietene la buccia.


Affettate le melanzane di traverso per accorciare i filamenti duri.

Passate le fette di melanzane nel passaverdura.

Il composto ottenuto è chiamato caviale di melanzane.


Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella, aggiungete le cipolle, l’aglio e il rosmarino, e lasciateli imbiondire mescolando per 5 minuti.


Aggiungete l’agnello e aumentate il fuoco.


Lasciate soffriggere fino a che la carne non sia diventata bella rosolata, mescolando con due cucchiai di legno. A questo punto potete aggiungere un mezzo bicchiere di vino rosso se volete.


Poi aggiungete il caviale di melanzane con il suo succo, e cuocete mescolando fino ad ottenere un composto abbastanza secco.


Trasferite il composto in una ciotola e lasciatelo intiepidire. Poi aggiungete il formaggio grattugiato e aggiustate di sale e pepe. Il ripieno di ravioli deve essere molto saporito perché si sente il ripieno meno quando è nei ravioli. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per qualche ora.

DSC08690
Impastate la farina con le uova, lasciate riposare in frigorifero per mezz’ora e stendete l’impasto fino ad ottenere una sfoglia sottilissima. Fate dei ravioli con il ripieno.

DSC09406
Lessate i ravioli in acqua salata bollente, conditeli con rosmarino soffritto in abbondante burro. Serviteli caldi, cosparsi con parmigiano o pecorino grattugiato.

Abbinamento vino-cibo

Questi ravioli sono ottimi con un pinot nero.

Ringrazio Resi per correggere il mio italiano.

Annunci

5 thoughts on “Ravioli di Melanzane e Agnello

  1. Ottima ricetta Stefano,mi piace l’idea di questo ripieno…e visto che proprio domani sarò con le mani in pasta,per realizzare dei ravioli di ricotta & noci,ne farò alcuni in questo modo!
    Ciao,Nada 😉

  2. Pingback: Melanzane. I partecipanti al contest | Ostriche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...