Barolo Chinato Fatto in Casa

Il Barolo Chinato è un vino aromatizzato tipico del Piemonte. Qui in Olanda è difficile trovarlo, ma è piuttosto facile di farlo in casa. Ci vuole solo qualche pazienza. Il Barolo Chinato fatto in casa non è la stessa cosa che il prodotto commerciale che è affinato in botte di rovere per più di un anno, ma è un alternativo accetabile.

Prima diverse spezie come le scorze di china sono macerate in alcol puro per estrarne le componenti aromatiche. Poi l’alcol è aggiunto al vino Barolo con zucchero per ottenere una gradazione alcolica tra i 16 e i 17 gradi. Il Barolo chinato è una bevanda da meditazione che si abbina con il cioccolato amaro e dolci tipici come il bunet. Ha un gusto complesso e speziato con leggero retrogusto amarognolo. Si può anche usare qualunque altro vino rosso purché superiore. Potete fare il barolo chinato con le spezie e la dolcezza come volete. Solo le scorze di china sono obbligatorie. Altri ingredienti possibili sono radice di rabarbaro e di genziana e seme di cardamomo.

DSC02442

 

Ho usato un’antica ricetta del 1932, che Francesca del blog  La Cucina di Francesca aveva avuto in dono da un nobile piemontese.

Ingredienti

DSC01943
Per 4 bottiglie e mezza di 75 cl

4 bottiglie (75 cl) di Barolo DOCG

300 ml di alcool puro (95º)

75 grammi di scorze di china

25 grammi di uva sultanina

25 grammi di chicchi di cacao torrefatti

3 grammi di fiori di sambuco

600 grammi di zucchero semolato

Procedimento

DSC01947
Mettete le scorze di china, l’uva sultanina, i chicchi di cacao torrefatti e i fiori di sambuco in un recipiente di vetro.

DSC01948
Aggiungete l’alcol.

DSC01950
Agitate per mescolare il tutto. Lasciate macerare in un posto scuro e freddo per 15 giorni.

DSC02415
Trascorsi i 15 giorni, filtrate il composto con un telo di lino.

DSC02418
Aspettate fino a che tutto il liquido è stato estratto.

DSC02422
Versate il vino in un recipiente capiente.

DSC02424
Aggiungete il liquido aromatizzato.

DSC02434
Aggiungete lo zucchero.

DSC02426
Mescolate fino a quando lo zucchero è stato sciolto.

DSC02430
Trasferite il vino aromatizzato in bottiglie di vetro usando un imbuto. Potete usare le bottiglie di Barolo, però con lo zucchero e l’alcool ci vuole mezza bottiglia in più. Chiudete bene con tappi di sughero. Lasciate affinare per almeno altri 15 giorni prima della consumazione.

DSC02442
Temperatura di servizio fra i 18 e i 20 gradi.

Ringrazio Resi per correggere il mio italiano.

Annunci

One thought on “Barolo Chinato Fatto in Casa

  1. Pingback: Torta di Noci con Crema di Cioccolato | Stefano Buongustaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...