Risotto all’Astice

Una ricetta per fare una bella figura è il risotto a base di astice. Questo risotto è molto buono perché è servito con sopra la coda dell’astice e la deliziosa polpa delle chela mescolata con il risotto con il sapore delizioso del brodo dell’astice e per via dei colori dei piselli, dei pomodori e dei peperoni gialli. Questo piatto crea un bel contrasto tra il riso cremoso e le verdure croccanti.

Tutte le ricette per risotto all’astice che potevo trovare non usavano il guscio dall’astice per fare il brodo. Ma sono invece tutte ricette per un risotto semplice con sopra l’astice. Dunque ho creato la mia ricetta personale per il risotto all’astice e è riuscita spettacolarmente bene!

DSC03835-001

Ho cucinato la coda dell’astice sottovuoto per mantenerla più tenera, però non era e non è necessario per preparare un ottimo piatto.

Ingredienti

DSC03767
Per 4 persone come primo piatto oppure per 2 persone come piatto unico

2 astici vivi da 500 grammi

200 grammi di riso arborio o carnaroli

60 ml di vino bianco secco

150 grammi di piselli surgelati

1 peperone giallo

150 grammi di pomodori

1 scalogno

sale

pepe bianco macinato

qualche foglia di basilico

75 grammi di burro

Procedimento

IMG_8744

Spingete un coltello fino in fondo nella testa degli astici.

DSC03773

Dividete la testa e le chele dalla coda.

DSC03777
Infilate degli stecchini di legno nelle code per evitare che si arriccino mentre si stanno cuocendo.

DSC03810
Se utilizzate la cottura sottovuoto, sigillate le code in una busta per sottovuoto e conservatele in frigorifero. Gli astici possono avere punti molto taglienti che portrebbero bucare la busta. Rimuovete i punti taglienti con un coltello o le forbici. Impilate gli astici testa su coda come mostrato nella foto. 

Se non utilizzate la cottura sottuvuoto, conservate le code in frigorifero.

DSC03783
Fate bollire 2 litri d’acqua. Aggiungete i pezzi degli astici rimasti, e fateli cuocere per 8 minuti.

DSC03780
A fine cottura, prelevate i pezzi degli astici dalla pentola e immergerli in acqua fredda per fermare la cottura.

DSC03785
Estraete la polpa, tritatela grossolanamente e mettetela in una ciotola, coperta con pellicola trasparente. Conservate in frigorifero.

Rimettete tutti i gusci nella pentola per fare il brodo.

DSC03783
Fate sobbollire i gusci, senza coperchio, fino ad ottenere 850 ml di brodo d’astice (2 ore).

DSC03802
Nel frattempo, preparate le verdure. Tagliate i pomodori a metà trasversalmente e togliete i semi con le dita. Potreste pelare i pomodori, se volete, ma non è davvero necessario perché i pomodori non saranno cotti.

DSC03807
Tritate lo scalogno. Pulite il peperono. Tagliate i pomodori e il peperone a cubetti di 1 cm.

Se utilizzate la cottura sottovuoto, fate cuocere le code degli astici per 45-60 minuti a 46 gradi.
DSC03813

Scolate il brodo d’astice.

DSC03814
Poi filtratelo con carta da cucina.

DSC03815
Salate leggermente il brodo. Il brodo deve esssere poco salato, perché risulterà più concentrato nel risotto.

DSC03817
Fate scogliere, a fuoco lento, 30 grammi di burro. Aggiungete lo scalogno e fatelo imbiondire per qualche minuto.

DSC03819
Unite il riso e fatelo tostare, mescolando per bene.

DSC03820
Bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

DSC03822
Bagnate con un mestolo di brodo bollente. Lasciate evaporare, mescolando continuamente. Aggiungetene un’altro mestolo di brodo quando il precedente è quasi stato assorbito.

DSC03823
Continuete così, mescolando continuamente, per 16-18 minuti finché il riso non risulterà cotto al dente. Poi lasciatelo riposare a fuoco spento per qualche minuto mentre finite di prepare il piatto.

Nel frattempo, se non utilizzate la cottura sottovuoto, fate cuocere le code degli astici per 6 minuti nel brodo. Dopo la cottura, avvolgetele in carta di alluminio e mantenetele calde nel forno a 60 gradi.

DSC03824
Scaldate 30 grammi di burro in una padella a fuoco alto e aggiungete il peperone. Fatelo rosolare per un paio di minuti.

DSC03825
Aggiungete i piselli e fateli rosolare ancora per un paio di minuti, sempre a fuoco alto.

DSC03828
Aggiungete la polpa degli astici e i pomodori e fateli rosolare ancora per un minuto a fuoco alto, finché tutto è riscaldato.

DSC03829
Unite il tutto al riso.

DSC03830
Aggiungete 15 grammi di burro e mescolate. Assaggiate il riso e regolatelo eventualmente di sale e pepe bianco.

DSC03831
Prendete le code degli astici dalla busta per sottovuoto oppure dal forno. Tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

DSC03832
Togliete l’intestino.

DSC03833
Disponete uno stampo al centro di un piatto caldo e riempirlo con il risotto.

DSC03834
Disponete sopra le code degli astici e cospargete il tutto con basilico tritato.

Abbinamento vino-cibo

DSC03839In abbinamento un vino bianco secco, ben strutturato, cremoso (per il riso) e minerale (per l’astice).

Annunci

4 thoughts on “Risotto all’Astice

  1. Molto auguri Stefano con te blog nuovo. Noi andiamomo mangare molto volentierie presto nelle tua casa con Pinksteren lunedi. Molti biacci Caroline e Marcello.

  2. Purtroppo questa ricetta non e stata buona. Il sapore del peperone e dei piselli coprirono il delicáto gusto di astice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...